Lo studio è strutturato per affrontare tutte le problematiche proprie della progettazione, sia di ordine organizzativo, promozionale ed esecutivo.

Sin dai primi anni si è prefissato di operare indistintamente nel campo dell’architettura, dell’industrial design e dell’interior design.

Tutte le fasi della progettazione sono sviluppate e controllate dall’organico dello studio percorrendo l’intero l’iter operativo di tutti i campi d’intervento, dal progetto di fattibilità attraverso la stesura delle prime ipotesi, la successiva ingegnerizzazione, fino alla gestione realizzativa.

Alla normale produzione di disegni tecnici e quanto altro necessario alla gestione dell’opera, lo studio affianca la realizzazione di modelli ed  immagini fotorealistiche per supportare la comunicazione del progettato utilizzando piattaforme informatiche.

In 15 anni di attività lo studio si è avvalso di uno staff di liberi professionisti, di giovani neolaureati e di studenti impegnati in stage temporanei, chiamati di volta in volta a dare risposta alla esigenze progettuali che si presentavano, costituendo un gruppo di lavoro flessibile ed interdisciplinare, ma garantendo la distinzione dei ruoli e delle singole competenze.
Con alcuni di questi nel corso degli anni, sulla base di interessi e visioni comuni del “prodotto progetto”, si sono consolidati rapporti di collaborazione preferenziali.

Sotto questa spinta, nel 1991, si è costituito lo studio associato che ha operato per 10 anni, e con identiche motivazioni nel 1998, Marco Marinoni, dopo una collaborazione decennale, viene associato per coprire la funzione operativa dello studio.